Costruzioni case clima certificate

Edificio caratterizzato da prestazioni energetiche, ottenute nel rispetto dell’ambiente, tali da permettere di risparmiare sui costi di riscaldamento e raffrescamento, di aumentare il benessere abitativo e di contribuire alla tutela dell’ambiente. Le caratteristiche primarie sono la coibentazione dell’involucro e impiantistica altamente performante.

Ristrutturazioni, Restauri e Risanamenti Conservativi

Le ristrutturazioni sono tipologie di lavori su edifici esistenti che includono il ripristino, la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell’edificio,la demolizione e ricostruzione, l’ampliamento.

Gli obiettivi che si intendono raggiungere attraverso il risanamento conservativo sono fondamentalmente due e sono facilmente intuibili già dalla dicitura: il primo è quello di risanare la struttura, eliminando un eventuale stato di degrado e garantendo gli standard igienici e sanitari necessari al suo utilizzo; il secondo è appunto quello di conservare integralmente la natura e la funzione dell’edificio, evitando trasformazioni anche parziali che possano modificare la sua fisionomia originaria e la distribuzione interna della sua superficie.

Riqualificazioni energetiche Superbonus 110

La riqualificazione energetica consiste nell’effettuare una serie di interventi funzionali e strutturali su un edificio con l’obiettivo di: ridurre le emissioni, contenere i consumi e migliorare l’efficienza energetica.

Gli interventi sismici consistono  nell’aumentare il livello di sicurezza strutturale esistente, si tratta di interventi che modificano gli edifici per renderli più resistenti all’azione sismica, cioè al movimento del terreno provocato dal terremoto, in tale categoria rientrano gli interventi di ripristino, rinforzo o sostituzione di elementi strutturali o di parti di essi non adeguati alla funzione che devono svolgere

Costruiamo da più di 40 anni

L’ IMPRESA COSTRUZIONI – POJER ENZO SRL nasce nel 1979 e opera nel settore delle costruzioni edili ed industriali, restauri e risanamenti conservativi.

Le certificazioni